Il voto on line Dialogue®

La grande diffusione di tablet e smartphone sta spingendo negli ultimi tempi all’utilizzo di questi strumenti anche per la votazione elettronica. L’intelligenza insita in queste apparecchiature, l’ampio display, la modalità touch, oltre alla sempre maggiore disponibilità di una copertura di rete stabile ed affidabile spingono verso un utilizzo sempre più massiccio di questi strumenti per esercitare il voto elettronico sfruttando le peculiarità di questi strumenti.

Telemeeting Italia ha sviluppato una piattaforma molto innovativa per consentire ai partecipanti ad un evento di poter votare on line utilizzando un qualsiasi smartphone/tablet o Pc indipendentemente dal sistema operativo (IOS, Android o Windows) semplicemente collegandosi ad un sito che viene indicato ad inizio evento. Quindi non è necessario scaricare nessuna app sul proprio device. 

Il partecipante può utilizzare il proprio smartphone per rispondere alle domande e visualizzare i risultati in tempo reale. Analogamente le domande ed i risultati possono apparire anche sul grande schermo.

Ciò comporta che non è strettamente necessario essere presente nella sala dell’evento e che è particolarmente facile sviluppare soluzioni di videoconferenza con partecipanti dislocati in più sale.

 

Altri vantaggi

Altra particolarità del voto on line DIALOGUE® è il fatto che la piattaforma è totalmente integrata nell’applicazione Telemeeting® ciò significa che vengono automaticamente mutuate tutte le funzionalità tipiche di Telemeeting® e che è anche possibile sviluppare situazioni miste con possibilità di votare contemporaneamente con i due sistemi sfruttando al meglio le peculiarità di ciascuno dei due.
L’utilizzo del voto on line DIALOGUE® consente di ottenere altre funzionalità che permettono di migliorare ulteriormente l’interattività di un evento. Tra queste ne citiamo alcune:

  • Ciascun partecipante ha a disposizione un pulsante tramite il quale può inviare dei brevi messaggi al relatore. In alcuni casi è possibile creare la figura del moderatore che legge tutti i messaggi e ne abilita la visualizzazione al relatore solo per quelli più interessanti. Relatore e moderatore vengono dotati di appositi tablet per realizzare questa funzione.

  • Questionario di valutazione: tramite apposito pulsante il partecipante può accedere ad alcune domande (tipicamente di valutazione) alle quali può rispondere in qualsiasi momento, anche ad evento terminato, ed i cui risultati vengono resi disponibili all’organizzatore. L’utilizzo di questa funzionalità si presta molto bene per i questionari di valutazione, ma possono essere utilizzati anche per questionari che non necessitano un commento immediato, ma possono essere molto utili per raccogliere opinioni “a caldo” sull’evento e sui singoli argomenti trattati.

  • Programma dell’evento. E’ possibile predisporre un tasto per l’accesso al programma dell’evento e a tutte le informazioni che gli organizzatori vogliono mettere a dispostone dei partecipanti.

I vantaggi della piattaforma di del voto on line DIALOGUE® sono, dunque notevoli:

  • Integrazione totale nella piattaforma Telemeeting®

  • Possibilità di creare interattività senza la necessità di distribuire apparecchi dedicati (telecomandi)

  • Possibilità di creare domande con testo che appare direttamente sugli smartphone dei partecipanti

  • Facilità di utilizzo in situazioni di multi-videoconferenza

  • Integrazione con nuove funzionalità

Di contro, una piattaforma di voto on line necessita di un’infrastruttura di rete che assicuri a tutti i partecipanti di poter essere collegati on line. Infatti l’applicazione risiede nel cloud ed è necessario che tutte le apparecchiature abbiano l’accesso alla rete internet attraverso operatore mobile oppure attraverso la rete Wi-Fi della location che ospita l’evento. Occorre, dunque, fare molta attenzione a questi aspetti ed alla possibilità di accesso alla rete anche da parte del computer che amministra l’intero sistema di votazione. Telemeeting Italia mette a disposizione i propri consulenti per la verifica di fattibilità e per la scelta del sistema migliore da adottare in funzione delle condizioni al contorno.

 

TORNA INDIETRO

Pin It on Pinterest

Share This