Come progettare uno stand interattivo e coinvolgente

da 4 Dic 2017consigli di utilizzo del televoto2 commenti

IL TUO SPAZIO ESPOSITIVO NON CONVENZIONALE

Attira l’attenzione verso il tuo stand, differenzia la presentazione dei tuoi prodotti e servizi rispetto agli altri, aumenta la propensione all’acquisto e alla fedeltà del consumatore attraverso uno stand coinvolgente. 

Se sei atterrato su questo articolo è perchè stai cercando un modo non convenzionale per realizzare il tuo spazio espositivo. Poichè al giorno d’oggi, la pianificazione di stand assume un ruolo importante per la comunicazione aziendale e conoscenza del marchio e dei prodotti e servizi, ti invito a continuare a leggere questo articolo perchè sicuramente scoprirai quanto è necessario innovare la presentazione di prodotti e servizi e coinvolgere il pubblico.

La comunicazione in uno stand, oramai, non può essere passiva e invasiva anzi deve essere realizzata facendo in modo che sia il consumatore a presentarsi all’azienda e non viceversa. In questo modo il consumatore non si sentirà aggredito e l’attività crescerà in termini di conoscenza, ricordo, notorietà ecc. 

Dunque, in questo articolo parlerò della esperienza di Telemeeting Italia nei più grandi stand organizzati in Italia e all’estero condividendo con te la conoscenza di tecniche innovatiche e coinvolgenti per la realizzazione di uno spazio espositivo.

Prima di tutto, è bene comprendere il motivo per cui è necessario rendere gli stand coinvolgenti. Tra i principali motivi ritroviamo: 

  • attirare il pubblico verso lo stand
  • stimolare l’interesse
  • dare modo al pubblico di conoscere i prodotti e i servizi presentati
  • raccogliere informazioni utili senza investire altro denaro
  • ricevere feedback senza chiederlo insistentemente
  • tenere vivo il ricordo
Da qui, si può comprendere quanto sia importante non sottovalutare la pianificazione e realizzazione di uno stand.

COME FUNZIONA IL SERVIZIO DI VOTAZIONE DELLA TELEMEETING NEGLI STAND

I nostri servizi di votazione elettronica sono stati scelti da tantissime aziende per l’esposizione dei loro prodotti e servizi.

BLOG

Il blog racconta i viaggi di Nando, il telecomando targato Telemeeting Italia: gli eventi in cui è stato utilizzato e le news sulla votazione elettronica,

In particolare, l’esposizione può consistere nell’interazione fra il presentatore dei prodotti/servizi e lo spettatore. In questo caso lo stand è progettato con televisori, schermi o ledwall sui quali appariranno le domande da porre agli spettatori. Per favorire l’interazione, ogni individuo del pubblico dovrà possedere un telecomando di votazione della Telemeeting Italia oppure sfruttare il servizio WebApp di quest’ultima collegando con il proprio smarthphone alla piattaforma per espimere il suo parere in merito alle questioni sollevate dall’azienda espositrice; a questo punto, potranno essere proposte una serie di domande ineerenti l’attività dell’azienda o generiche. Ad ogni domanda il partecipante acquisisce un punteggio visualizzabile in forma grafica in una sorta di classifica. Per ciascuna domanda è possibile proiettare delle immagini che enfatizzano le caratteristiche del prodotto. Le domande vengono inserite preliminarmente in un database e l’applicazione seleziona di volta in volta le domande da somministrare al pubblico rendendo il gioco sempre diverso. Alla fine di ogni votazione, il software gestito dalla Telemeeting raggruppa le risposte del pubblico in modo da visualizzare sullo schermo, in tempo reale, tutti i risultati. 

ALCUNI CONSIGLI PER LA PIANIFICAZIONE DELLO STAND 

  1. lo stand: lo stand dovrà essere allestito in modo da favorire l’interazione tra presentatore e spettatore. A tal proposito dovranno essere utilizzati strumenti tecnologici.
  2. il presentatore: estremamente importante è la scelta del presentatore dei prodotti e servizi perchè il ruolo che deve ricoprire influenzerà l’attività di interazione con il pubblico. Se c’è animazione, passione e positività negli atteggiamenti e nelle parole del presentatore allora sì che si potrà ottenere la collaborazione del pubblico 
  3. le domande da proporre: le domande dovranno essere ideate in modo da ottenere informazioni utili all’azienda. In questo modo sarà possibile trovare elementi da migliorare nei prodotti e servizi senza dover fare ulteriori ricerche. 

IL SERVIZIO DI TELEMEETING ITALIA NELLO STAND “OM” ALLA FIERA DI HANNOVER

Si è scelto di utilizzare uno schermo molto grande per la rappresentazione del gioco e di far somministrare le domande da una ballerina/presentatrice. Per ogni sessione di gioco partecipavano otto giocatori associati ad altrettanti carrellini elevatori. Dopo ogni domanda apparivano dei carrellini che avanzavano in funzione della correttezza della risposta e del tempo di risposta. Il gioco veniva riproposto ogni mezzora ed ha coinvolto centinaia di partecipanti e tantissimi visitatori non partecipanti.
IL SERVIZIO DI TELEMEETING ITALIA NELLO STAND “3M HEALT CARE” ALLA FIERA IN GRECIA  Si è scelto di utilizzare un televisore di medie dimensioni per mostrare le domande al pubblico. La presentazione dell’attività dell’azienda è stata lasciata nelle mani di 2 giovani uomini carismatici e coinvolgenti. Ogni spettatore giocava con il proprio telecomando scegliendo una delle possibili risposte. I voti, anonimi, sono stati raccolti e mostrati sullo schermo secondo una classifica per decretare il vincitore tra le categorie proposte.
CONCLUSIONI 

Siamo arrivati alla fine dell’articolo e non resta che dirti grazie per averlo letto. Spero che l’esperienza di Telemeeting Italia ti abbia dato qualche idea per la pianificazione del tuo nuovo stand espositivo. Contatta Telemeeting Italia se hai bisogno di aiuto per la gestione del tuo stand.

Attirerei il pubblico verso lo stand e lo coinvolgerai se utilizzi modalità di presentazione dei prodotti e servizi interattive e innovative.  

Quindi, quale tipo di stand interativo scegli? 

Facci sapere il tuo parere in un commento oppure condividi sui tuoi social network per diffondere i nostri consigli.